Salute della famiglia

Come sapere se devo consultare un allergologo

Come sapere se devo consultare un allergologoFonte: fitnessgurunyc.compassi:1

Nel corso degli anni il tasso di allergie è aumentato considerevolmente, soprattutto nelle grandi città a causa di fattori quali inquinamento, cambiamenti nelle abitudini alimentari e anche i cambiamenti climatici che si sono sentiti in questo senso. Molte persone prendono troppo tempo per andare a un allergologo per non sapere se la loro condizione corrisponde ad un semplice raffreddore o qualcosa d'altro, quindi è importante per affrontare i sintomi.

2

Tra un'allergia causata da fenomeni ambientali (inquinamento, pollini, polvere) e un raffreddore, ci importanti differenze. In questo articolo si vedrà vari sintomi di un'allergia comune e come si differenzia da un raffreddore, è importante sapere perché i segni in grado di identificare il punto principale del modo più accurato e andare direttamente a un allergologo per una revisione più tempestiva.

3

Un certo numero di persone allergiche rinite allergica presenta sia stagionale o costante. Questa condizione include frequente prurito nasale, diminuzione gusto e l'olfatto, ostruzione nasale e frequenti prurito agli occhi. Si tratta di sintomi molto chiari che indicano è il momento di visitare un allergologo, soprattutto se hanno scatenato dopo un cambiamento di clima o città, oppure a causa di arrivo della primavera o in autunno.

4

Da parte loro, allergie alimentari Sono molto più difficili da determinare, in modo che il paziente può richiedere molto tempo per andare a un allergologo. I sintomi di fronte ad un'allergia alimentare sono molteplici, alcune persone si manifesta solo attraverso irritazione della pelle dopo aver consumato l'alimento in questione.

Se si osserva questa reazione dopo l'ingestione di uno o più gruppi di alimenti, è importante vedere un allergologo per tutte le prove rilevanti.

5

Un'altra delle reazioni del nostro corpo quando è allergico ad un alimento regali livello digestivo: Malessere, dolori addominali, diarrea e vomito a volte sono i segnali principali. Prima di consultare uno specialista dovrebbe essere osservata contro che tipo di cibo si verifica questa reazione, si consiglia di visitare prima un gastroenterologo per rilevare qualsiasi condizione gastrica. Un test di tolleranza al cibo in parallelo può aiutare a determinare se è necessario visitare un allergologo.

6

in i casi gravi e cibi opposti sono sintomi molto intolleranti paziente come infiammazione della glottide, distress respiratorio, infiammazione delle mucose (occhi e bocca) e anche perdita di coscienza si verificano. In questo caso estremo dovrebbe girare subito urgenza e avere una valutazione completa di un allergologo.

7

casi di asma la cui origine potrebbe essere allergica richiedono anche questa valutazione specialistica.

Questo articolo è informativo in unCOMO non hanno alcun potere di prescrivere qualsiasi trattamento medico o fare alcuna diagnosi. Vi invitiamo a visitare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o di disagio.

Per saperne di più articoli come Come sapere se devo consultare un allergologo, vi suggeriamo si inserisce la nostra categoria di salute della famiglia.